Presentazione

La cicerchiata è un dolce italiano tipico del periodo carnevalesco, riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale per l'Abruzzo, le Marche ed il Molise, ma diffuso anche in Umbria e nel Lazio.

Questo dolce è composto da croccanti dadini dorati di pasta fritta, tenuti insieme con il miele.

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 2 uova
  • 2 e 1/2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 200 g di miele + 2 cucchiai di zucchero
  • olio per friggere
  • confettini colorati


Ingredienti per circa 14 cestini (pirottini).

Preparazione

  1. Su una spianatoia, versate a fontana la farina e aggiungete al centro le uova, lo zucchero, la scorza grattugiata di limone e l'olio extravergine d'oliva
  2. Amalgamate per bene il tutto, lavorando l'impasto fino a renderlo liscio e omogeneo
  3. Lavorate la pasta, rotolandola sul piano di lavoro leggermente infarinato per formare dei cordoncini di circa 1 cm
  4. Con un coltello, tagliateli a tocchetti di circa 1 cm
  5. Fate scaldare l'olio in una padella
  6. Quando sarà caldo, tuffateci dentro i dadini di pasta e cuoceteli (pochi per volta), fino a quando saranno dorati
  7. Scolateli e asciugateli su carta assorbente
  8. In una casseruola, fate sciogliere il miele con lo zucchero, versatelo sui cubetti di pasta e mescolate il tutto con un cucchiaio
  9. Distribuite la cicerchiata nei pirottini e decorate con dei confettini di zucchero colorati