Le fairy cakes sono la versione inglese dei cupcakes, soffici tortine ricoperte generalmente da una glassa di zucchero. La differenza tra i due dolcetti sta negli ingredienti: mentre i cupcakes possono essere preparati con ingredienti diversi, per le fairy cakes, o tortine delle fate, si utilizza sempre lo stesso impasto.

Per la realizzazione occorrono:

Ingredienti

Per le fairy cakes

  • 125 g di burro molto morbido
  • 125 g di zucchero semolato
  • 125 g di farina
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiai di latte
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiainoi di lievito

Per la glassa reale

  • 220 g di zucchero a velo setacciato
  • 1 albume
  • mezzo cucchino di succo di limone filtrato

Preparazione

Preriscaldate il forno a 200°. Disponete 12 pirottini di carta in uno stampo da muffin.

In una terrina, mettete tutti gli ingredienti tranne il latte ed iniziate a lavorare con le fruste elettriche. Quando l'impasto è liscio e senza grumi, aggiungete il latte, continuando a lavorare.

Versate il composto all'interno dei pirottini, riempiendoli per poco più della metà. Infornateli e cuoceteli per 15-20 minuti. Fate la prova con uno stecchino di legno, se le tortine sono pronte dovrà riuscire completamente asciutto. Sfornateli e fateli raffreddare su una griglia.

Quando le fairy cakes saranno fredde, preparate la glassa. In una terrina pulita montate a neve l'albume e, quando è ben gonfio, unite gradatamente lo zucchero e il succo di limone. Se la glassa dovesse risultare troppo densa, diluitela leggermente con qualche goccia di acqua.

Distribuite la glassa al limone sui dolcetti e decorate a piacere con fiori commestibili, confettini e fiorellini in pasta di zucchero.